L'acciaio duplex conquista il settore delle cisterne per lo stoccaggio del vino

 
 
 
 
 
 
 
Industry
 
 
NeonRed
Un ulteriore risparmio è generato dall'alta resistenza di tutte le qualità di acciaio duplex, che consente spessori minori. Di conseguenza l'azienda Martinez Sole ha potuto utilizzare nastri di spessore minore, laminati a caldo o a freddo, al posto di materiale con spessore maggiore e laminato a caldo.

L'acciaio duplex conquista il settore delle cisterne per lo stoccaggio del vino

   
 

​Tra le numerose cisterne per vino dell'azienda vinicola Garcia Carrión, nella Spagna meridionale, vi saranno presto anche le modernissime cisterne in acciaio inossidabile duplex LDX 2101® e 2304 di Outokumpu, costruite da Martinez Sole y Cia, un importante produttore spagnolo di cisterne in acciaio inossidabile.​

​Connubio tra i moderni metodi per la produzione del vino e l'acciaio inossidabile: attualmente l'acciaio inossidabile è praticamente il materiale esclusivo utilizzato per le cisterne e le tubazioni, dalla fermentazione fino allo stoccaggio del vino da tavola. Tuttavia, la lunga collaborazione tra il settore vinicolo e l'acciaio inossidabile è ora soggetta a notevoli cambiamenti in termini di qualità di acciaio inossidabile.

Ad ora due qualità di acciaio austenitico hanno dominato il settore delle cisterne per vino: EN 1.4301 (ASTM 304) e 1.4404 (316L) nella parte superiore e nella copertura. La qualità 1.4404, che è maggiormente resistente alla corrosione, è utilizzata nella parte superiore della cisterna per prevenire la corrosione a vaiolatura causata dai solfiti aggiunti al vino per impedire che diventi acido. Le due qualità austenitiche utilizzate sono laminate a freddo ed hanno una superficie 2B liscia che permette di lavarle facilmente; esse sono poi laminate a caldo con superficie 1D nel caso si richieda una maggiore resistenza per questioni legate alla struttura.

Nel 2006 il produttore di vini Garcia Carrión, leader del mercato vinicolo spagnolo ed importante esportatore, si è accordato con il maggiore produttore di cisterne in Spagna, l'azienda Martinez Sole y Cia, per la realizzazione di 66 nuove cisterne di stoccaggio presso lo stabilimento di Garcia Carrión a Daimiel, nella Spagna meridionale.

La tradizionale combinazione di acciaio inossidabile 1.4301/1.4404 presentava però un problema: i prezzi del nichel stavano andando alle stelle e ciò comportava un aumento eccessivo del prezzo delle nuove cisterne.

​Outokumpu è da anni un importante fornitore dei produttori spagnoli di cisterne in acciaio inossidabile in grado di garantire tecnologie di prodotto all'avanguardia, soprattutto nel caso di nastri con larghezza di 2 metri e delle qualità duplex. I responsabili delle vendite ed i tecnici di Outokumpu in Spagna hanno illustrato a Martinez Sole la soluzione offerta dalle qualità di acciaio duplex di Outokumpu, sia LDX 2101® e 2304, entrambi qualità proprietarie: il basso contenuto di nichel di queste qualità, rispettivamente dell'1,5% e del 4,8%, avrebbe comportato un maggiore risparmio sui costi, fornendo al contempo una resistenza alla corrosione pari o superiore rispetto alle qualità 1.4301 e 1.4404.

Un ulteriore risparmio è generato dall'alta resistenza di tutte le qualità di acciaio duplex, che consente spessori minori. Di conseguenza l'azienda Martinez Sole ha potuto utilizzare nastri di spessore minore, laminati a caldo o a freddo, al posto di materiale con spessore maggiore e laminato a caldo.

Una volta convinta, l'azienda Martinez Sole ha avviato la costruzione di una delle maggiori cisterne per lo stoccaggio del vino del mondo per Garcia Carrión utilizzando l'acciaio inossidabile duplex: LDX 2101® e 2304 sono utilizzati per costruire la copertura ed il livello superiore di tutte le nuove cisterne. Oltre all'acciaio duplex, 520 tonnellate, Outokumpu fornisce anche tutto l'acciaio inossidabile austenitico destinato a questo progetto.

Specifiche del progetto

  • Progetto: ampliamento del parco di cisterne per vino a Daimiel (Ciudad Real), Spagna
  • Proprietario: Garcia Carrión, S.A.
  • Produttore di cisterne: Martinez Sole y Cia, S.A.
  • Cisterne: 53 cisterne per vino, 12 cisterne per succo d'uva non fermentato, diametro 13.120 mm, altezza 16.000 mm

 

Materiali

520 tonnellate di acciaio inossidabile duplex LDX 2101® (EN 1.4162) e 2304 (EN 1.4362) in nastri di larghezza di 2000 mm e spessore di 4,0 mm

2065 tonnellate di acciaio inossidabile austenitico EN 1.4301 (ASTM 304), larghezza di 2000 mm, CPP, spessore di 4,0–12,5 mm

44 tonnellate di lamiere da treno di laminazione quarto 1.4301, larghezza di 2000 mm, spessore di 12,8 mm